Topo nudo

Heterocephalus glaber è un mammifero,un piccolo roditore molto studiato perchè vive all’interno di colonie che, per l’organizzazione della loro struttura sociale, ricordano quelle degli insetti.

Anche in questo caso, infatti, vi è un’unica regina che, accoppiandosi con 2/3 maschi si riproduce; l’inibizione delle ovaie delle altre femmine è data da una sostanza presente nelle feci della regina e che può esplicare l’effetto per il fatto che, all’interno del nido (scavato dagli operai), una delle numerose camere è adibita a latrina per tutti gli individui della colonia. Quest’ultima può essere formata da ca. 100 individui fra i quali si riconoscono anche i soldati, adibiti alla difesa della colonia e di dimensioni più grandi rispetto ai compagni. Questi piccoli roditori si cibano di grossi tuberi che, benché siano una risorsa abbastanza instabile, una volta trovati rappresentano il sostentamento per molti individui e per tempi lunghi.

Un topo nudo (xoomer.virgilio.it)

Un topo nudo da laboratorio spesso confuso con l’eterocefalo (xoomer.virgilio.it)

Da un punto di vista biologico, l’eterocefalo presenta una caratteristica forse dovuta all’adattamento alla vita sotterranea: è insensibile al dolore causato dall’acido ed è molto longevo rispetto ad altri roditori. E’ stata ipotizzato che l’insensibilità al dolore sia dovuta agli alti livelli di CO2 presenti nelle gallerie sotterranee dove vive.

Eterocefalo glabro (www.codiceedizioni.it)

Eterocefalo glabro o topo nudo (www.codiceedizioni.it)

Questa condizione può portare ad un aumento dell’acidità nei tessuti dell’animale, perciò l’eterocefalo sarebbe diventato insensibile al dolore causato dall’acido come adattamento all’ambiente estremo in cui vive.

Di seguito alcuni filmati riguardanti il topo nudo:

http://www.youtube.com/watch?v=Cvey71Feu0E&NR=1

http://www.youtube.com/watch?v=c5mvP7mkGIA&feature=related

Fonti:

  1. dispense Professor Turillazzi AA. 2010/2011
  2. Park TJ, Lu Y, Jüttner R, Smith ESJ, Hu J, et al. (2008) Selective Inflammatory Pain Insensitivity in the African Naked Mole-Rat (Heterocephalus glaber). PLoS Biol 6(1): e13  doi:10.1371/journal.pbio.0060013
Questa voce è stata pubblicata in Etologia, Zoologia e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Topo nudo

  1. No EXperiment ha detto:

    E tu non li uccidere! Liberali!

  2. Masoni ha detto:

    Poveri topi nudi.. in laboratorio ne ho visti morire tanti..

  3. No EXperiment ha detto:

    Liberate i topi nudi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Masoni ha detto:

      Sarebbe da fare, anche se non penso possiamo liberare tutti gli animali da esperimento..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...