Lo Spazio Urbano – aree pedonali e ombreggiamento

Cari lettori,

oggi condividiamo una ricerca sulla storia dello spazio urbano e di come poterlo modificare per migliorare il microclima cittadino: Aree pedonali e ombreggiamento.

Ricollegandomi al lavoro pubblicato qualche giorno addietro, sull’uso del verde per migliorare il microclima dei luoghi, ho pensato di pubblicare anche questa ricerca, eseguita da un mio compagno di architettura, sullo spazio urbano, concepito inizialmente come “un vuoto all’interno di un ambiente costruito” e successivamente come spazio progettato per arricchire e migliorare la vita cittadina.

Ombreggiamento (www.comune.torino.it)

Ombreggiamento (www.comune.torino.it)

Come suggerito, i principali elementi da tenere in considerazione per il miglioramento del microclima sono materiali, acqua, vegetazione e sistemi di ombreggiamento; quest’ultimi, sia che siano di tipo artificiale come coperture semplici, multiple, selettive, o di tipo naturale come l’uso di vegetazione, hanno la capacità di intercettare e controllare la radiazione solare.

AUTORE: Arch. Federico Biasci – Laboratorio di Progettazione Urbanistica.

Questa voce è stata pubblicata in Eco-Architettura, Ecologia e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...