Batteri che spezzano Magneti

Un titolo fantascientifico quello proposto da Nature (http://www.nature.com). Studi sul batterio Magnetospirillum gryphiswaldense, batterio magnetotattico (che si orienta e si muove a variazioni del campo magnetico dell’ambiente), hanno finalmente evidenziato come questo disabiliti e suddivida il proprio “magnete interno” durante la scissione riproduttiva. Questo punto è stato per molto tempo oscuro e finalmente è stato registrato tutto il processo che avviene piegando il magnete e permettendo, secondo gli studiosi, la sua equa suddivisione.

“Using both light and electron microscopy, Schüler’s team tracked the bacterium Magnetospirillum gryphiswaldense as it split into two. Initially, the process followed the normal choreography of bacterial division: the cell lengthened and then slowly constricted at its centre. Next, however, the two soon-to-be daughter cells bent at up to a roughly 50-degree angle to one another, then rapidly broke off into two cells. The moustache-like bend was created because the cells were pinched into two on only one side, Schüler says.

Schüler’s team calculates that bending the magnetosome chain in this way would weaken the magnetic forces holding it together to the point at which it could be snapped in two. “If you break them like a stick, you’re talking about 10 piconewtons,” Schüler says — equivalent to the force normally produced during cell division.”

In rosso i magnetosomi che formano il magnete interno piegato durante la scissione. KATZMANN E. ET AL. 2011, MOL. MICROBIOL

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Microbiologia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Batteri che spezzano Magneti

  1. Simonetta Marini ha detto:

    Spettacolare!!! :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...