Minerale venuto dallo spazio nel Museo di Storia Naturale di Firenze

Salve a tutti! Si rende noto che è possibile scaricare e leggere l’articolo appena pubblicato sulla rivista PNAS riguardante il 1° quasi cristallo di origine extraterrestre esistente in natura e conservato a Firenze: Evidence for the extraterrestrial origin of a natural quasicrystal.

Meteore (goodnews.ws)

Meteore (goodnews.ws)

Il campione è databile attorno ai 4,5 miliardi di anni fa e, Luca Bindi, uno dei suoi scopritori, come si può leggere sul sito del Museo, afferma: “I risultati sono stati inequivocabili: gli isotopi dell’ossigeno sono risultati del tutto simili a quelli osservati in una categoria di meteoriti conosciute come condriti carbonacee. La cosa interessante è che fino ad oggi le leghe di alluminio metallico non erano mai state osservate in meteoriti; ne consegue che il campione fiorentino potrebbe rappresentare un nuovo tipo di corpo extraterrestre, molto probabilmente risalente a circa 4,5 miliardi di anni fa, coincidente con la formazione del sistema solare. Ciò che rimane da determinare è come le collisioni di meteoriti/asteroidi abbiano portato alla formazione dei quasicristalli. Stiamo lavorando ad un’altra serie di esperimenti per determinare con maggiore precisione in quali condizioni si sia formato questo minerale“.

Ulteriori notizie sono disponibili all’indirizzo web del Museo: www.msn.unifi.it

Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, Biologia Molecolare e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Minerale venuto dallo spazio nel Museo di Storia Naturale di Firenze

  1. Pingback: Quasi cristalli naturali: una incredibile avventura scientifica! | ASSOCIAZIONE SCOIATTOLO RAMPANTE

  2. Simonetta Marini ha detto:

    Davvero interessante.. mi devo proprio trasferire in Toscana. o almeno farci una bella visita..

  3. Manuela Kiko ha detto:

    Decisamente alientifico!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...