Microbioma salivario umano

Negli ultimi anni sono stati condotti molti studi sul microbioma umano. In pratica, i ricercatori hanno cercato di studiare la composizione della flora batterica presente sull’epidermide (meglio ancora sugli epiteli) o dentro l’uomo.

Le ricerche si devono confrontare con la grande variabilità individuale che ci rende unici anche per quanti e quali microrganismi ci accompagnano durante la nostra esistenza.

In un testo scientifico del 2009 è stato riportato il microbioma delle ghiandole salivari e della saliva stessa. I risultati sono presentati nell’immagine sottostante:

Microbioma salivario (Nasidze, 2009. Genome research, 19, 636-43)

Il genere batterico maggiormente presente (>20%) è risultato Streptococcus, seguito da Prevotella spp. (10-20%).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Microbiologia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...